Alcune riflessioni sull’insurrezione

C’è una maledizione in inglese che si traduce come: “Che tu possa vivere in tempi interessanti”. Dobbiamo essere maledetti perché viviamo davvero in tempi interessanti.

Poiché conosco i narcissisti, ho pensato a lungo che l’America sarebbe stata a rischio di una guerra civile se avesse perso le elezioni.

L’ego di un narcissista non può sopportare una simile perdita. A livello subconscio, sapeva che avrebbe perso e l’idea era insopportabile. Per mitigare questo disastro dell’ego, ha iniziato a governare i suoi sostenitori, come un predatore. Li ha radicalizzati. Trump non è altro che Id non diluito, assolutamente i peggiori impulsi sempre al servizio del suo insaziabile ego. Questo è esattamente ciò che ha scatenato nel cuore dei suoi seguaci.

Peggio ancora, secondo me, sembrava che la polizia della capitale avesse invitato gli insorti ad entrare.

In ogni caso, è un dato di fatto che troppe persone sono state indotte a sostenere un mostro.

È possibile che Trump venga rimosso dall’incarico o messo sotto accusa, ma quelle persone rimarranno. Come ha scritto un rivoltoso nel messaggio lasciato nell’ufficio di Nancy Pelosi, “non si tireranno indietro”.

Tempi interessanti, accidenti! Possiamo riavere il 2020?

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s